Eventi

“Child survival in a changing climate”

La mostra temporanea Child survival in a changing climate è ancora in corso all’Arengario di Monza. La città non è difficile da raggiungere, non si trova molto lontana da Milano. E la mostra merita assolutamente una visita! Se siete interessati alla fotografia e a problemi che riguardano tutto il mondo, dovreste davvero visitarla!

Vi sono esposti 80 scatti del fotografo italiano Luca Catalano Gonzaga. Le fotografie sono state scattate in Bangladesh, Kenya, Mongolia e molti altri luoghi. Il suo progetto ha lo scopo di far conoscere ai visitatori quanto i cambiamenti climatici influenzano la vita delle persone in tutto il mondo e in particolare quella dei bambini. Come scoprirete anche visitando la mostra, ogni anno 175 milioni di bambini sono in pericolo di vita proprio a causa dei cambiamenti climatici. L’associazione fondata dal fotografo, Witness Image, vuole promuovere l’educazione e il rispetto dei diritti umani e delle libertà. E per riuscire a fare questo è necessario prima di tutto far conoscere a chiunque anche ciò che i telegiornali non raccontano.

Non avrete bisogno di molto tempo per godervi questa bella mostra! E, inoltre, potrete farlo gratuitamente! Il vecchio palazzo comunale, l’Arengario, fu costruito nel XIII secolo e conserva ancora oggi tutto il suo fascino. Piazza Roma, poi, si trova proprio nel bellissimo centro storico di Monza. Noi ci siamo stati la scorsa settimana ed è stato veramente interessate!

Perciò, non perdetevela! Vi piacerà!

http://www.catalanogonzaga.com
http://www.witnessimage.com
http://www.monzaebrianzainrete.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...